Cosa vedere a Panama?

Booking.com

Proprio come tutto il Paese, la capitale Panama è un luogo vivace e intrigante, in grado di arricchire le vostre vacanze in maniera davvero sorprendente. La città offre infatti un buon mix tra elementi moderni e storici, oltre a un facile accesso al Canale di Panama, musei di livello internazionale, esperienze gastronomiche di livello e numerose attività per famiglie. Insomma, una meta sottovalutata, che però – grazie anche ai consigli di https://www.optatravel.com/, potrebbe diventare la vostra prossima destinazione!

Ma che cosa vedere a Panama? L’elenco dei punti di interesse è molto ampio, ma noi vi consigliamo di iniziare con Casco Viejo, il cuore storico della città, un luogo dove è possibile esplorare il cibo locale prodotto da chef emergenti e chef più rinomati, dopo una bella passeggiata che vi condurrà a conoscere la nascita di questo quartiere e, magari, trascorrere un po’ di tempo nei caffè più alla moda.

Mentre vi trovate a Casco Viejo, provate anche a vedere uno spettacolo al Teatro Nazionale. L’edificio è stato originariamente costruito nel 1907 e il suo interno è stato completamente restaurato con una scelta di arredamento oro e rosso. Il murale del soffitto è opera di Roberto Lewis, uno dei pittori più importanti di Panama.

monumento di panamaPassando per i musei, vi consigliamo innanzitutto una capatina al Museo del Canal Interoceánico, che non solamente è ospitato all’interno di un bellissimo edificio che un tempo era il quartier generale delle compagnie di gestione del canale, bensì sarà in grado di darvi un nuovo sguardo sull’infrastruttura più famosa di tutto il Paese.

Sempre in merito ai musei, è obbligatoria una visita al BioMuseo che, come intuibile, è una struttura in grado di mostrarvi il meglio della biodiversità della regione. L’edificio stesso è visivamente sbalorditivo: creato dal famoso architetto Frank Gehry (lo stesso che ha anche progettato il Museo Guggenheim a Bilbao, in Spagna), è l’unico edificio in tutta l’America Latina a portare la firma di questo noto artista. Le mostre che riempiono le otto gallerie del museo sono una vera e propria panoramica sulla biodiversità panamense.

cose da vedere a panamaProseguiamo poi con la Plaza de Francia, una volta la piazza principale del Casco Viejo. Creata da Leonardo de Villaneuva, è dedicata alle migliaia di persone che sono morte durante la costruzione del Canale di Panama: qui troverete infatti tavolette di pietra e statue intitolate ai 22.000 lavoratori deceduti durante la realizzazione dell’infrastruttura (molti sono morti per la febbre gialla e per la malaria). Non mancate di fare una passeggiata qui al tramonto: una bellissima veduta dell’oceano vi aspetta!

Concludiamo infine con il Parque Natural Metropolitano. Per coloro che non hanno il tempo di esplorare la foresta pluviale di Panama, è comunque preferibile passare almeno un po ‘di tempo al Parque Natural Metropolitano, l’unico rifugio per animali selvatici in città, inaugurato nel 1988. Nel parco potete trovare una buona varietà di sentieri escursionistici, alcuni dei quali offrono una vista eccezionale sullo skyline della città. La fauna selvatica el parco comprende numerose specie di uccelli colorati e unici!

Booking.com

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*